Cerca comune

Terni

Vota il comune

Giudizio: 4.8 su 5 (92 voti ricevuti).

Comune di Terni

Piazza TacitoChiesa di Cesi

Terni è una piccola valle ricca di luoghi incantevoli e misteriosi. Essa è nota anche come la città degli Innamorati poiché San Valentino ne fu il vescoco.



Monumenti e luoghi da visitare

RESTI ARCHEOLOGICI
I resti dell' anfiteatro Fausto del 32 a.C., di cui si possono notare parti di opus reticulatum in blocchetti bicolori. Esso poteva ospitare fino a 10.000 persone. ; I resti dell'antica cinta muraria romana.; i resti archeologici di Palazzo Carrara; i resti della Città Romana di Carsulae dove ancora è visibile un tratto della antichissima Via Flaminia e il Museo Archeologico di Terni dove troviamo i resti pre-romani e romani recuperati dai numerosi scavi cittadini.
La città medioevale della quale è possibile ammirare Porta Sant'Angelo che ne costituiva l'ingresso nord-occidentale; Porta Spoletina che ne costituiva l'ingresso settentrionale; la cripta del Duomo ;la Torre Romanica dei Barbarasa, situata in via Roma nella quale possiamo osservare una lapide in cui venne esposta la reliquia del Preziosissimo Sangue per allontanare dalla città un'epidemia di peste e la Torre dei Castelli situata in via dei Castelli.

CHIESA DI SAN FRANCESCO
E' in stile gotico. Presenta una facciata con un portale gotico sovrastato da un oculo. L'abside e il campanile sono opera di Angelo da Orvieto. All'interno è di notevole interesse la Cappella Paradisi, decorata da affreschi con scene dantesche di Bartolomeo di Tommaso.

CHIESA DI SAN SALVATORE
E' formata da due edifici contigui, uno a pianta circolare e l’ altro a pianta rettangolare.

CHISA DI SANT'ALO'
Presenta tre navate divise da colonne e pilastri e una bella abside.

CHIESA DI SAN PIETRO
Presenta nella facciata con un portale gotico decorato in stile quattrocentesco.

DUOMO
Dedicato a Santa Maria Assunta, conserva interessanti opere d'arte, tra le quali la tavola di Livio Agresti "Presentazione al tempio e Circoncisione". Nella cappella maggiore si può ammirare un altare che rappresenta la testimonianza artistica cittadina più importante tra quelle del XVIII secolo.

CHIESA DI SAN LORENZO
Presenta una facciata con trifore e portale cieco, e una bella abside; l'interno è a due navate, con la particolarità che la parte destra è ad un livello più basso.

CHIESA DI SAN CRISTOFORO
E' divisa in una parte nuova e in una vecchia. Nella parte vecchia vi sono affreschi e resti dei secoli XIV e XV; la parte nuova è stata ricavata dalla canonica, luogo in cui, secondo un'antica tradizione, san Francesco operò un miracolo.

BASILICATA DI SAN VALENTINO
Fu costruita per ricordare il vescovo ternano martirizzato a Roma nel 273

PALAZZO SPADA
E' un imponente edificio antica sede della famiglia Spada, è a due piani e un mezzanino.

PIAZZA DELLA REPUBBLICA
In questa piazza possiamo ammirare una moderna torre di vetro che richiama la cascata delle Marmore.

PIAZZA TACITO
Dove troviamo il Palazzo del Governo e al centro la fontana decorata con i mosaici rappresentanti i dodici segni zodiacali, di Corrado Cagli.

OBELISCO "LANCIA DI LUCE"
Di Arnaldo Pomodoro opera che rappresenta i traguardi tecnologici. Assemblata con tecniche industriali, trova il suo fascino nel mutamento che assume il suo aspetto in base all'angolo visuale dell'osservatore e della differente luce dei momenti della giornata.

PINACOTECA COMUNALE "O. METELLI"
Si trova presso Palazzo Gazzoli ed è divisa in due sezioni: la moderna in cui sono presenti i dipinti della "Pala dei Francescani" di Piermatteo d'Amelia e lo "Sposalizio mistico di Santa Caterina d'Alessandria" di Benozzo Gozzoli, lo "Stendardo" di Niccolò Alunno, il "Trittico con la Madonna dell'Annunciazione" del Maestro Gardner, oltre ad altre opere dello Spagna, dell'Alfani, di Troppa; la contemporanea in cui sono presenti opere dello scultore ternano Aurelio De Felice e dei pittori Orneore Metelli, Picasso, Chagall, Mirò, Braque, Kandinskij, Leger ed Ernst.




**NB**
E’ possibile ammirare anche luoghi naturali come :
la cascata delle Marmore situata sulla S.S. Valnerina ; Il lago di Piediluco, situato sulle colline umbre ; La Valserra, e l'area dei monti Martani, dominata dal monte Torre Maggiore.

Commenti degli utenti su Terni Inserisci nuovo commento su Terni
Aggiungi un commento
Segnala un testo per il comune di Terni
Segnala una foto per il comune di Terni
Inserisci il tuo sito su Terni